Pagina:Scienza - Li Meravigliosi Secreti di Medicina, 1618.djvu/230

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


178 S E C R E T I pallottina di fila nella profondità del rottorio cioche se in essa metteste il cece, allargareste detta profondità, non mangiarebbe la carne che sopravanza. Et se detta carne non fusse molta quantità cresciuta; metteci la metà d'uno, over un quarto, e questa è stata una bellissima inventione, e principalmente per mantenere aperti i rottorij che si fanno a putti nella collottola, li quali presto si chiudono, e con questo rimedio li ho tenuti aperti un anno, e più se fosse stato bisogno.

Radici caustici Rottorij lunghi nel petto.

Si mettono anco in questa acqua a bollire radici di malva secche, per mantenerne aperte i rottorij lunghi,già fatti col caustico tra l'una, e l'altra costa del petto, i quali si sogliono fare ne gli empici, et in quei che hanno paraliticate le braccia per abondanza di catarro, mettendovi poscia sopra una pezzetta con qualunque cerotto refrigerante, il che anco si deve osservare ne gli altri rottorij, acciò non muova detta radice, overo cece da detto luogo la sera seguente trovarete tutta la carne abbrusciata: come se vi fusse stato messo il caustico già distillato, e se voi metterete a molle i ceci, overo radici in questa nostra acqua stillata che hora diremo, farete operatione molto più gagliarda.

Acqua stillata e chiara, la quale penetra come fuoco. Cap. X L I I.

M Ettendo in quest’acqua ceci bianchi per ammollare senza bollire, solamente, che sughino alquanto di detta acqua, e poi asciugarli, vi faranno rottorij sopra la pelle sana, bagnando