Pagina:Senofonte.djvu/313

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


cendo inanzi il fianco sinistro e ritirando il destro si punterà su le coscie; ed alzando un poco la punta lancierà l’asta egli la tirerà molto di lontano e farà grandissimo ed anco certissimo colpo, quando però la punta guardi sempre a quel verso dove si vuol tirare, quasi segno detto dà Greci σκοπός. Questi sono gli ammaestramenti e ricordi li quali ho voluto distendere ad istanza de’ cavalieri privati. Quegli altri poi che doveranno esser imparati e posti in esecuzione dal Capitano sono da noi stati dichiarati in un’altro libro.


FINE DELL'ARTE DI CAVALCARE