Pagina:Sextarius Pergami saggio di ricerche metrologiche.djvu/37

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

37

entravano esattamente nel Tertiarius, il quale di tanto si scosta dal sistema frazionario del Sextarius pervenuto fino ad oggidì, da lasciar ammettere rispetto a quest'ultimo la coesistenza fino ad una certa epoca di un sistema ventiquattresimale di divisioni, comune anche ad altri lunghi a noi vicini (116), così, nel prospetto che qui diamo delle misure di capacità dei grani e dei legumi, facciamo luogo anche al bozzolo o Stopello:

Soma o Modius 1
Sextarius 8 1
Mina 16 2 1
Tertiarius 24 2 11/2 1
Quartarius 32 4 2 11/3 1
1/2 Quartarius 64 8 4 22/3 2 1
Sedecinus 128 16 8 51/3 4 2 1
Stopellus 192 24 12 8 6 3 11/2

La Soma o Modius adunque dopo la riforma del secolo undecimo, secondo l'unico ragguaglio che a noi sia ora possibile di accettare, conteneva litri 171,2812, il Sextarius litri 21,41015 (117). Su questa base saranno calcolate tutte le altre misure nella Tavola Ia, A, B, C.