Pagina:Storia degli antichi popoli italiani - Vol. I.djvu/7

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

L'Editore


AI


CORTESI LETTORI




Tre scrittori di molto grido si sono fra più altri specialmente occupati di quest’opera lodatissima, e scopo la fecero delle loro ingegnose meditazioni. Il Romagnosi, il Rossetti, il Raoul Rochette. Degno lor parve di attento studio un lavoro di celebre autore, che dopo di avere coll’Italia avanti il dominio de’ Romani ottenuto ben giusti e meritati applausi, ci presenta, dopo ventidue anni di indagini assidue, la Storia degli antichi popoli italiani, e ne mostra quale si fosse l’esser civile, morale e intellettuale dei padri nostri nella età più remota, sì intimamente collegata colla civiltà delle più famose