Pagina:Storia della letteratura italiana - Tomo I.djvu/118

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Parte II. 79

Theocrite est plus doux, plus naïf, plus delicat par le caractêre de la langue Grecque, Virgile est plus judicieux, plus exact, plus règulier, plus modeste par le caractêre de son propre esprit. & par le genie de la langue Latine. Theocrite a plus de toutes ces graces, qui font la beautè ordinaire de la Poesie. Virgile a plus de bon sens, plus de force, plus de noblesse & plus de pudeur. Après tout Theocrite est orginal, Virgile n’est souvent que copiste, quoiqu’il ait copiè de certaines choses, qu’elles ègalent leur modèle en des certains endroits. L’idea di questa mia Opera non mi permette di dare il Catalogo di tutte le edizioni,e di tutte le traduzioni, che di questo illustre Poeta si sono fatte. Si possono esse vedere presso il Fabricio, nella Biblioteca Siciliana del Mongitore, e nella Biblioteca de’ Volgarizzatori dell’Argelati. Aggiugnerò solamente, che una coltissima ed elegantissima traduzione in versi latini di alcuni Idillj di Teocrito abbiam di fresco avuta dal P. Raimondo Cunich della Compagnia di Gesù, che ci fa sommamente desiderare di vedere da sì gentil penna fatti latini tutti gli altri componimenti di questo Principe della Pastoral Poesia1.

IX.

E di Mosco.

Siracusano ancora fu Mosco, ma posterior di tempo a Teocrito; poichè visse e fiorì circa l’Olimpiade CLVI a’ tempi di Tolomeo Filometore. Egli ancora nella Poesia Pastorale esercitossi con lode; nè io so, per qual ragione lo abbiano gli Enciclopedisti2 chiamato Poeta Lirico. Il Fontenelle si mostra a lui più che a Teocrito favorevole. Ad altri ne pare altrimenti: nè io voglio entrar giudice in questa contesa. Di lui pure, e delle edizioni, che de’ suoi versi si sono fatte, si posson vedere gli Autori mentovati di sopra.

X.

Se Bione ancora fosse Siciliano.

Il Mongitore nella sua Biblioteca Siciliana fa Siracusano ancor Bione, che è il terzo tra’ Poeti Greci, che nelle Poesie Pastorali si acquistarono fama. Egli da Suida veramente è detto Smirneo, e tale il dicono comunemente gli Scrittori tutti. Non-

  1. Una magnifica edizione dell’original testo Greco di Teocrito colla elegante traduzione del Ch. P. Pagnini abbiamo poscia avuta da’ torchi Parmigiani del Sig. Bodoni, che con essa e con tante altre elegantissime edizioni è giunto ad oscurare non che ad uguagliare la gloria: de’ più rinnomati Stampatori.
  2. Art. Syracuse I. ediz.