Pagina:Storia delle arti del disegno.djvu/92

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
lxxxij Elogio di Winkelmann.

spirito dell’antichità, a spargere della luce sulle opinioni de’ primi secoli, principalmente riguardo alla religione e alle leggi; e il filosofo potrà meglio ragionare sulla storia dello spirito umano, sì nell’immaginare che nell’operare.

A questo sì lodevol fine già molto ha fatto il Serenissimo Principe, formando un museo d’antichi lavori, ed erigendo per illustrare le antichità un’Accademia, al cui. giudizio quello mio elogio sottometto.

Et dubitamus adhuc virtutem extendere factis?


Storia delle arti del disegno p0092.png



IN-