Pagina:Storia di Milano I.djvu/258

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


ma appena nel corso d’un lungo regno può un monarca potente fabbricarne ed abbellirne una sola. Questi umani e deliziosi sentimenti non si conoscevano in que’ secoli feroci; e ciò diminuisce in qualche parte la colpa dell’imperator Federico.