Pagina:Tarchetti - Disjecta, 1879.djvu/73

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

disjecta. 37



XVI.

Fanciulla, ricordi
Quei giorni d’aprile
Che meco gentile,
Parlavi d’amore?
Nell’alma, nel core
Che sogni beati!
Ne’ campi, ne’ prati
Che effluvi di fior!

     Nove anni son corsi,
L’aprile è tornato
Ci arride il creato
Come era in quei dì: