Pagina:Tiraboschi - Storia della letteratura italiana, Tomo III, Classici italiani, 1823, III.djvu/53

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
LII

alla morte di Ottone Terzo. XXVII. Sciagure dell’Italia, per le quali ella giacque nell’ignoranza. XXVIII. Trovasi nondimeno menzione di alcune scuole. XXIX. E di diverse biblioteche, benchè molte di esse perissero miseramente. XXX. Stato della biblioteca pontificia.

CAPO II.

Pag. 282

Studi sacri

I. Molti tra’ pontefici del ix secolo furono uomini dotti: non così quei del x. II. Notizie di S. Paolino patriarca d’Aquileja: pruovasi ch’ei fu italiano. III. Epoche della sua vita: in quanta stima egli fosse. IV. Sue opere. V. Si entra a parlare di Teodolfo vescovo d’Orleans, e si pruova eli’ ei l’u italiano. VI. Chiamato in Francia da Carlo Magno è fatto vescovo d’Orleans. VII. Onori ricevuti da Carlo Magno e da Lodovico il Pio. VIII. Incorre nella disgrazia di Lodovico il Pio: sua morte. IX. Sue opere. X. Notizie di Claudio vescovo di Torino: sua eresia. XI. Errori dell’Argelati nel ragionar di Pietro arcivescovo di Milano. XII. In quanta stima egli fosse d’uom dotto. XIII. Odelberto arcivescovo di Milano e Massenzio patriarca d’Aquileja onorati essi pure da Carlo Magno. XIV. Autperto e Bertario abati di Monte Casino, e uomini dotti. XV. Notizie di Andrea Agnello. XVI. Notizie di Anastasio bibliotecario: da lui dessi distinguere il cardinale Anastasio. XVII. Impieghi ed opere del Bibliotecario. XVIII Qual parte egli abbia nelle Vite dei romani Pontefici XIX. Opere di Giovanni diacono della chiesa romana. XX. E di Giovanni diacono, e di Pietro suddiacono della chiesa di Napoli. XXI. Elogio di S. Atanasio vescovo di Napoli. XXII. Il Martirologio di Adone dee la sua origine all’Italia. XXIII. Notizie di tre scrittori sacri siciliani. XXIV’. Ignoranza universale del x secolo: ricerche sulla patria di A Itone vescovo di Vercelli. XXV. Epoche della sua vita , e sue opere. XXVI. Vita e vicende di Raterio vescovo di Verona. XXVII. Sue opere. XXVIII. Alcuni altri scrittori sacri accennati. XXIX. Se a questi tempi fiorisse un Teodolo scrittor polemico.