Pagina:Toaldo - Completa raccolta di opuscoli osservazioni e notizie diverse contenute nei giornali astro-meteorologici, Vol 3 - 1802.djvu/112

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
104 osservazioni,

Fiumi Adige, Pò, ed altri non fecero gran moto. Bensì i Torrenti del Vicentino, e del Trevigiano fecero straggi, asportando Ponti, Case, Strade, intere.

Un’Osservazione costante ho fatto particolarmente quest’Anno, che mi par degna di riflesso per la Fisica. Dopo i Temporali con Tuono, il Barometro sempre si vidde alzarsi una, o due linee immediatamente. Cosa si può pensare di questo Fenomeno? Inclino a credere col Sig. Co: D. Alessandro Volta, che sia l’Aria infiammabile, a molti doppj più leggera dell’Aria comune, come si sa, la quale avanti li Temporali tenga l’Atmosfera stessa più leggera, e con ciò il Barometro più basso; consumata poi che venga, e distratta coi Tuoni, i Lampi, e le Saette, ripigli l’Atmosfera il suo naturale peso, e faccia rialzare il Barometro. Scorrendo il Giornale si troverà tale Osservazione verificata quasi senza eccezione ad ogni Temporale, Finito; si noti bene, poichè quando i Temporali continuano, il Barometro sta basso, nè si alza se non a guerra finita.

La stessa Osservazione poi potrebbe ayvalorare l’opinione moderna, che l’Aria infiammabile sia uno de’ componenti dell’