Pagina:Tragedie di Eschilo (Romagnoli) I.djvu/314

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

PROMETEO LEGATO 275

e ai tuoi lavacri, il giorno
che sposa alla tua casa
la mia sorella Esíone6
venne: ché i doni tuoi l’ebber suasa.


Tragedie di Eschilo (Romagnoli) I-95.png