Pagina:Trento con il sacro concilio et altri notabili.djvu/227

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


il collegio sempre che così ordina il Rettore, & ogni qual volta è per entrarvi alcun Soggetto, ch’ in tal caso prima, e doppo l’Essame suol far una dotta Prefatione in Latino, e Ringratiamento.

Celebra il collegio la sua Festa particolare li 7. Xbre decembre decembre , in honor di S. Ambrogio nel qual giorno tutti i Giurisconsulti, e Notari assistono alla Messa solenne cantata in Musica nel tempio di S. Maria Maggiore al lor proprio Altare, ch’è quel de quattro Dottori di chiesa Santa; cantandosi poi un Officio funebre per l’Anime de collegiati Defonti.

[Decreto notabile del Collegio di Trento] Hà il collegio di Trento le sue Leggi, e fà li suoi Decreti particolari, trà quali è notabile ch’il più novello Dottor collegiato debba leggere publicamente l’Instituta; e trovo che l’ànno 1600. cominciò ad essequirsi un tal Decreto. Essercitio questo che come s’è intermesso cosi saria degno da rimettersi per utile, e decoro della città. Vi sono in fine Privilegi, e Prerogative per il ben’essere del Trentino collegio ch’a nome d’almo & haverà luogo più proprio hor che si ripara il Palazzo Episcopale in ampla forma.

Il collegio de Dott. Dottori Dottori Fisici in Tren. Trento Trento non è ancor in essere come anni sono, si progettò; e fù in procinto. In fatti oltre il decoro, che va nascere da tal Instituto, per lo Studio, che più s'accrescerebbe, e da i consulti anco esteri, che verriano, s’ovviarà insieme à gli abusi, e si provederà all’indemnità d’una causa, dove non si dà Appellatione; e nella qual si tratta l’individual conservatione del Microcosmo.

L’Arma, ò Impresa della città di Trento è una Aquila nera in campo d’argento con rostro, e artigli dorati & ale aperte, trà quali una striscia d’oro