Pagina:Una sfida al Polo.djvu/235

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

una battaglia coi trichechi 229


Alle sei, nel momento in cui il sole scompariva in mezzo ad un fitto nebbione, che il gelido vento del nord spingeva furiosamente attraverso quelle desolate plaghe coperte di neve e di ghiacci, l’automobile si arrestava all’estremità meridionale dell’Yath-kyed, un altro lago perduto fra le alte terre hudsoniane.