Pagina:Varon milanes.djvu/25

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

27
Falò Fuoco che si fa in segno di allegrezza.
Fanc Fanciulli.
Farinel Uomo micidiale, e come si dice volgarmente uomo della mano.
Fasnà. Ammaliare.
   Par nò fasnal Voce che si usa quando si loda la bellezza d’un fanciullo.
Fat, sta menestra è fatta. Senza sale, questa minestra è senza sale.
Farieu Manticello.
Feta, feta de melon Pezzo, pezzo di Mellone.
Feton, bat el feton Fuggire velocemente.
Fiever Debole, fragile.
Filapor Fili di qualsivoglia cosa, e si dice ancora delle faville, e scintille di fuoco.
Fiss Molto, assai.
Fistuscià Intopparsi nel parlare, o invilupparsi nel far qualche cosa.
Folcieta Frode, inganno.
Forfant Scellerato, e astuto.
Forbes Forbice stromento da tagliare.
Floss Uomo debole, e che regger non si possa.
Fracà Rompere, spezzare.
Fraina, dà la fraina Burla, dar la burla.
Fregùja Fregola.
Fris Freggio, ornamento.

Fri-