Pagina:Varon milanes.djvu/75

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

77


tolto dal Latino verticulum, qual significa instrumentum, quod fuso adhibetur, ut facilius vertatur.

Usmà. Odorare. È tolto dal nome Greco ὀσμὁς, qual significa, odor, olfactus, cioè l’odorato, uno de’ cinque sentimenti.

ZAccagn. Collerico, e contenzioso. È derivato dal Greco ζάκοτος, qual significa l’istesso che furiosus, valde iracundus.

Zavai. Un poca voglia di far bene, e un che promette assai, e attende poco. È formato dal verbo Greco ζαβἀλλω, id. decipio, calumnior.

Inscì ho fai an mì, ho inzavajaa vu olter con sto me Liber imperfett. El Libree m’ha inzavajaa mì a teumel feù di man. Orsù no dubitee, che prest l’avarj tutt con quai cosa de bel, e de pù. In sto mezz: A revedess.