Pagina:Vasari - Le vite de’ piu eccellenti pittori, scultori, et architettori, 1-2, 1568.djvu/184

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
88 PRIMA PARTE

[immagine da inserire]


(versione diplomatica)


VITA D’ARNOLFO DI LAPO ARCHI-

TETTO FIORENTINO.


ESsendosi ragionato nel proemio delle vite d’alcune fabriche di maniera vecchia non antica, e taciuto per non ſapergli, i nomi degl Architetti, che le fecero fare; farò menzione nel proemio di queſta vita d’Arnolfo, d’alcuni altri edifizij fatti ne’ tempi ſuoi o poco inanzi, de quali non ſi ſa ſimilmente chi furono i Maeſtri. E poi di quelli, che furono fatti ne’ medeſimi tempi, de’ quali ſi ſa chi furono gl’Architettori, o per riconoſcerſi beniſsimo la maniera d’eſsi edifizij, o per hauerne notizia hauuto, mediante gli ſcritti, e memorie laſciate da loro nelle opere fatte. Ne ſarà cio fuor di propoſito, perche ſe bene non ſono ne di bel


(versione critica)


VITA D’ARNOLFO DI LAPO ARCHI-

TETTO FIORENTINO.


ESsendosi ragionato nel proemio delle vite d’alcune fabriche di maniera vecchia non antica, e taciuto per non sapergli, i nomi degl<’>Architetti, che le fecero fare, farò menzione nel proemio di questa vita d’Arnolfo, d’alcuni altri edifizij fatti ne’ tempi suoi o poco inanzi, de<’> quali non si sa similmente chi furono i Maestri. E poi di quelli, che furono fatti ne’ medesimi tempi, de’ quali si sa chi furono gl’Architettori, o per riconoscersi benissimo la maniera d’essi edifizij, o per averne notizia avuto, mediante gli scritti, e memorie lasciate da loro nelle opere fatte. Ne sarà cio fuor di proposito, perche se bene non sono ne di bel