Pagina:Verga - Dal tuo al mio.djvu/108

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 92 —


— Queste son le cose che fanno ribellar la gente! Allora, quando la gente dà addosso ai cappelli per chiedere la sua parte al sole....

— Basta, Luciano! — ripetè Lisa, sconvolta anche lei.

Al giovane caddero a un tratto le braccia e la collera. La guardò commosso e stralunato, e rispose colla voce ancora tremante:

— Ah!... Con voi è un altro conto.... Voi potete far di me tutto quello che volete.... Basta, me ne vo.

— Troppa confidenza gli date a costui! — borbottò la zia Bianca dopo che Luciano se ne fu andato.

Nina volse di nascosto una rapida occhiata alla sorella e rispose timidamente:

— È cresciuto in casa.... Ora poi Rametta lo tiene alla miniera per badare ai suoi interessi....