Pagina:Verga - Dal tuo al mio.djvu/112

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 96 —

il sequestro. Vostro padre non v’ha detto nulla, che da un pezzo va da Erode a Pilato, e combatte col giudice e colla carta bollata?

— No, poveretto. Li tiene tutti per sè i suoi crucci.

— Non avrà avuto il coraggio di dirvelo. Ma è storia che dura da un pezzo. È ridotto colle spalle al muro. Rametta s’era messo in testa d’avere la zolfara per un pezzo di pane, e c’è arrivato!

— Bisognava aspettarselo, tosto o tardi — disse infine Lisa, sempre con quel viso che tirava gli schiaffi, se la zia Bianca fosse stata sua madre, Dio liberi!

— Bene! Eccoti servita! — le rispose essa infuriata. — Quando non vi resterà più nulla, poi, andrai a fare la serva.

— Questo lo so già.