Pagina:Verga - Dal tuo al mio.djvu/118

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 102 —

Vedi, non mi vergogno a parlarti di queste cose.... di quel tempo.... Confidati anche tu a tua sorella, senza arrossire....

— È arrivato il padrone, con un mondo di gente — venne a dire in quel punto donna Barbara. — Come si fa a dar da mangiare a tutti quanti?

— Ah, il papà!...

Nina fece per corrergli incontro, ma prima volle dire ancora a sua sorella, stringendola fra le braccia, coprendola di baci:

— No, è vero, Lisa? No?... — Tante cose voleva dirle! — Ne ha tante altre amarezze adesso il povero papà!...


*


— Senza tante chiacchiere!... In due parole!... — gridò in quel punto don Rocco entrando a precipizio. —