Pagina:Verga - Dal tuo al mio.djvu/147

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 131 —


Le due ragazze cercavano dì trattenere il barone furibondo, supplicandolo:

— Papà!... Papà!...

— Sono venduto come Cristo all’Orto! — ripetè don Nunzio. — Non mi fate parlare!

— Ma chi è che vuol vendervi, chi? — gli disse il notaio, prendendolo per un braccio.

Lisa gli gridò in faccia:

— Voi piuttosto!... che ci avete assassinati!

Don Nunzio, messo colle spalle al muro, fuori di sè al vedere che tutti davano addosso a lui, furioso sopratutto contro Luciano che gli mangiava il pane a tradimento, spiattellò quello che non voleva dire:

— E questo mi fa il Giuda perchè chiudete un occhio anche voi!...