Pagina:Verga - Dal tuo al mio.djvu/212

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 196 —


— Vuol farsi ammazzare anche lei! — urlò il padre irritato e commosso.

— Non m’importa! È mio marito!


*

La pace venne poi naturalmente come il pericolo incalzava di fuori, e li buttava fra le braccia l’uno dell’altro, stringendoli a difender roba e vita. Luciano, primo allo sbaraglio sulla porta, disse risolutamente, mentre si udiva crescere e avvicinarsi il rumore della folla minacciosa:

— Via! via di qua, vossignoria.

— Tu piuttosto! Pensa a tua moglie! Mettiti almeno al riparo, qui dietro il pilastro.

In quella vera stretta d’ansia e di confusione, quando Sidoro, come un