Pagina:Verga - Dal tuo al mio.djvu/47

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 31 —

glio prendere uno che vi voglia bene a quel modo!

— Oibò, che prosa! — osservò la marchesa, minacciando don Rocco col ventaglio.

— Oh Dio! Non capita a tutti di saper fare un matrimonio romanzesco! — rispose donna Bianca che non ne poteva più. Bella maniera di prendersi spasso di una povera ragazza, che aveva chinato il capo a prendere lo sposo come Dio glielo mandava, ed era lì a sentire e tacere! Forse che la signora marchesa non aveva fatto la volontà di Dio anche lei? Costei prese la botta, e la scaricò malignamente su chi non ci aveva colpa.

— E i cugini Santoro? — chiese al barone, affettando di volger le spalle a donna Bianca. — Credevo di trovar qui il bel cuginetto Lucio.