Pagina:Versi di Giacomo Zanella.djvu/164

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
150 il sonno

     La man Bianca e la Nera
Stringon d’amore il patto:
Segnale del riscatto
68Sventola una bandiera;
E come tuon si spande
Sovra i mari una voce:
«Cristo risurse: grande
72Regna omai la sua Croce.»

     Trasalendo mi desto.
Ah, perchè farsi oscuro
Veggo il divin futuro
76Ne’ sogni manifesto?
Perchè, se l’ombra agguaglia
Tutti i nati d’Adamo,
All’antica battaglia
80Col novo sol torniamo?

     Perchè riprender gli odî
Col riprender de’ panni?
Perchè schiavi e tiranni
84Gareggiar d’astî e frodi?
Pari, quando la testa
Chiniamo in su’ guanciali,
Se la ragion si desta
88Più non saremo eguali?