Pagina:Viaggio Da Milano Ai Tre Laghi.djvu/270

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
254 Da Lecco a Milano.

e ben situata in alto la villa Cagnola. Di là viensi in faccia a Villa Romanò (Villa Romanorum), ove i colli son di durissima breccia molare, e la base di buon’argilla. Viensi ad Arosio, a Giussano, a Paina, a Seregno, a Desio ec.: paesi che faremo conoscere al Cap. XXIV.

Da Lecco a Carsaniga ||
 Posta 1. ½
Da Carsaniga a Monza ||
 1     
Da Monza a Milano ||
 1. ¼

CAPO XXIII.

Dalla Cadenabbia a Como.


Ci resta a percorrere la parte più interessante e più deliziosa del Lario. Tramezzo (Trametium) ha molte ville amene e magnifiche. La villa Clerici (or Sommariva) dà un’idea del lusso e del gusto che avevasi prima della metà del secolo scorso: ora il tutto è disposto ed ornato secondo il gusto moderno; e n’è pur fatto più comodo e più ingentilito l’albergo, che suol essere frequentatissimo. Quindi i Breniani, i Mainoni, i De Carli ed altri v’hanno buone case; ma le supera tutte la Quiete de’ Serbelloni, ora dei Busca. In alto v’è Grianta e altri piccoli villaggi, ove gli ulivi e le viti con somma cura si coltivano. La parte più elevata è di masso calcare, in cui sono varie caverne e