Pagina:Viaggio attorno alla mia camera Manini 1824.djvu/104

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


CAPITOLO XXIX.



Prima d’andar oltre, bramo dissipare un dubbio, che potrebbe essersi introdotto nello spirito de’ miei lettori.

Non vorrei, per tutto l’oro del mondo, che si pensasse ch’io avessi impreso questo viaggio, unicamente per non sapermi che fare, e forzato in certa maniera dalle circostanze. Assicuro e giuro ch’io avea l’intenzione di farlo assai tempo innanzi all’avvenimento, che mi tolse per quarantadue giorni la libertà. Il mio forzato ritiro non fu che un’occasione di mettermi in via più presto.

So che la protesta gratuita, ch’io fo qui, sembrerà sospetta a certe persone; — ma so altresì che le persone