Pagina:Viaggio attorno alla mia camera Manini 1824.djvu/6

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

PREFAZIONE. IX

usa, a cagion d’esempio, la parola domestico sostantivamente, ch’è un francesismo puro puro 1. Avendoglielo fatto avvertire col vocabolario alla mano, ei m’ha opposte non so che ragioni, per cui parrebbe che, essendo da tanto tempo abolita fra gli europei la personale servitù, servo e servitore, — denominazione ch’ei chiama brutali, — non avessero più vero significato. — E famiglio, ei dice (l’altra parola, che si fa corrispondente a domestique, ed è certo più umana delle due antecedenti) pecca di certa rustichezza, nè ha per noi buon suono, che volta colla desinenza al numero del più. Fante è troppo casereccio; cameriere, è troppo au-

  1. Trovasi per vero dire nei Morali di Plutarco dell’Adriani il giovane, scrittore fiorentino del secolo XVI, ma non citato.