Pagina:Viaggio sentimentale di Yorick (1813).djvu/19

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
vi
 
 


me Yorick, la cara salute in compagnia della pacifica libertà1: e non fu esaudito dal cielo; ma non pianse mai fuorchè per amore, o per compassione. Alcuni di voi, o Lettori, sanno che non s’è potuto trovare la lapide che copre l’ossa di quel buon prete. Ma voi, se non altro pregate pace all’anima sua, e all’anima del povero Yorick; pregate pace anche a me finch’io vivo.

Calais 21. Settembre 1805.

  1. Viag. sent. cap. xi.