Pagina:Vita del glorioso martire s. Secondo (1823).djvu/8

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

a Voi di gloria, d’aggradimento al Pubblico, ed a’ Lettori di non poco profitto.

E con tale speranza a Voi la presento, supplicandovi ad aggradirla come un attestato sincero del mio ossequioso rispetto, col quale ho l’onore di essere


Delle SS. VV. Rever.me

Umil.mo, Dev.mo, ed Obb.mo
Servitore
FRANCESCO PILA.