Pagina:Vita di Dante.djvu/65

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

CAPO III.




amore e poesia, in puerizia e adolescenza — la
prima idea del poema.

(anni 1274-1289)



Ma tratterò del suo stato gentile
     Donne e Donzelle amorose con voi,
     Chè non è cosa da parlare altrui.



Il Boccaccio, il quale (oltre a un capitolo della Cronaca di Giovan Villani) è il solo contemporaneo tra’ biografi di Dante, diede una grande importanza all’amore di lui per Beatrice, e fu perciò gravemente rimbrottato, prima da Leonardo Aretino posteriore d’un secolo, poi da molti altri1. Ma non sapendo io scostarmi

  1. Del resto, Leonardo Aretino accusa la vita scritta dal Boccaccio d’insufficienza nella parte politica, ma non di falsità nella parte amorosa. Ei furono solamente alcuni degli ultimi biografi e commentatori, che si scostarono del tutto dal Boccaccio, e posero in dubbio l’amore di Dante, e quasi l’esistenza di Beatrice.