Pagina:Volpini - 516 proverbi sul cavallo.djvu/154

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
128 Proverbi sul cavallo.


113. Sella per ogni cavallo.

Si dice d’una cosa die può servire a vari usi, in varie occasioni, come di certi discorsi generici, di certi luoghi conmuni, ecc.

114. Seminar fave a cavallo.

Far cosa inutile, perdendo il tempo e l’opera; vale quanto il Seminar nella rena.

115. Servir uno con arme e con cavallo.

L’arme ed il cavallo sono le cose più necessarie nella guerra, e le più preziose per un soldato; epperò in senso figurato il proverbio significa servir uno come meglio è in nostro potere.

116. Spesso quando si ha il cavallo manca la sella.

Vuol farci intendere che non si può sempre avere tutto quel che si desidera, e che quando si ha una cosa ne manca un’altra non meno utile.

117. Star meglio a tavola che a cavallo.

Si dice di un ghiottone, di un buono a nulla.

118. Tener in briglia.

Frenare, e dicesi tener in briglia la lingua, per trattenerla sì che non trascorra a dir male d’alcuno.

119. Tirar la briglia.

Usar rigore.