Pagina:Volpini - 516 proverbi sul cavallo.djvu/45

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Alimentazione 19


45. Non è sì melanconico cavallo che al veder la biada non si rallegri.

La biada è l’alimento più gradito e maggiormente preferito dal cavallo, e se non si rallegra al solo vederla, è segno che, più che melanconico, è ammalato.

46. Pasto e basto.

Ha significato identico all’altro proverbio: Biada e strada, e solo colla sua forma più dimessa pare accenni ai cavalli che nei tempi addietro, per mancanza di strade, lavoravano a basto nel trasporto delle cose e delle persone.

47. Quando la greppia è vuota i cavalli si tirano calci, ed i tedeschi:

Wenn die krippe leer ist, schlagen sich die Pferd’im Stalle, ed i francesi:

Quand il n’y a plus d’avoine dans l’auge, les chevaux se battent, e gli inglesi:

When the manger is empty, the horses fight.

I cavalli che sono tenuti a lungo nelle scuderie ed ai quali vien distribuito l’alimento a grandi intervalli, per lo più quando hanno la greppia vuota si tirano dei calci.

48. Quando si ciba soltanto di fieno, il cavallo non ingrassa per avena.

Il cavallo alimentato con solo fieno presenta un aspetto e trovasi in condizioni diverse da quello che mangia anche l’avena e non si può quindi sottoporre all’identico lavoro l’uno e l’altro