Pensieri e giudizi/IV/XXVII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../XXVI

../XXVIII IncludiIntestazione 7 gennaio 2012 100% saggi

IV - XXVI IV - XXVIII
[p. 102 modifica]

XXVII.

26 gennaio 1910.

Che sotto la monarchia si possa iniziare, propagare con qualche buon effetto un’agitazione per l’allontanamento del papa dall’Italia, è illusione puerile. Due soli mezzi efficaci vi sono per liberarci, lentamente sì, ma infallibilmente, dall’incubo del Papato: l’abolizione delle corporazioni religiose, e la scuola laica. Sgominando i cospiratori perpetui contro l’onore e la vita d’Italia e illuminando la coscienza del popolo, il Papato si ridurrà simile a quegli avanzi atavici che si riproducono ancora nel corpo umano, che attestano la provenienza nostra da razze inferiori, ma che hanno perduto col tempo ogni funzione proficua nel complicato e raffinato organismo della vita individuale.