R.D. 22 luglio 1939, n. 1442 - Riduzione in forma italiana delle denominazioni di trentadue Comuni della provincia di Aosta

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Regno d'Italia

1939 R diritto diritto R.D. 22 luglio 1939, n. 1442 Intestazione 15 maggio 2013 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Riduzione in forma italiana delle denominazioni di trentadue Comuni della provincia di Aosta
1939
G.U. di pubblicazione: 6 ottobre 1939, n. 234



VITTORIO EMANUELE III

PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE

RE D’ITALIA E DI ALBANIA

IMPERATORE D’ETIOPIA


Ritenuta l'opportunità di ridurre in forma italiana le denominazioni dei comuni di Allain, Antey-Saint-André, Arvier, Ayas, Bionaz, Brusson, Challant, Chambase, Chamois, Champorcher, Châtillon, Courmayeur, Donnaz, Doues, Étroubles, Gressoney, La-Magdeleine, La Thuile, Ollomont, Oyace, Pont-Bozet, Pré-Saint-Didier, Rhêmes, Saint-Oyen, Saint-Rhémy, Saint-Vincent, Torgnon, Valgrisanche, Valpelline, Valsavaranche, Valtournanche e Verrès;

Vedute le relative deliberazioni delle Amministrazioni comunali interessate e del Rettorato della provincia di Aosta;

Inteso il parere della Reale commissione per la revisione della toponomastica della Carta d’Italia;

Veduto l’art. 266 del testo unico della legge comunale e provinciale approvato con Nostro decreto 3 marzo 1934-XII, n. 383;

Sulla proposta del DUCE del Fascismo, Capo del Governo, Ministro per l’interno;

Abbiamo decretato e decretiamo:

Le denominazioni dei suindicati trentadue Comuni della provincia di Aosta sono modificati come appresso:

  • Allain in Alleno
  • Antey-Saint-André in Antei Sant’Andrea
  • Arvier in Arviè
  • Ayas in Aiàs
  • Bionaz in Biona
  • Brusson in Brussone
  • Challant in Villa Sant’Anselmo
  • Chambave in Ciambave
  • Chamois in Camosio
  • Champorcher in Campo Laris
  • Châtillon in Castiglion Dora
  • Courmayeur in Cormaiore
  • Donnaz in Donàs
  • Doues in Dovia d’Aosta
  • Étroubles in Etroble
  • Gressoney in Gressonei
  • La-Magdeleine in La Maddalena d’Aosta
  • La Thuile in Porta Littoria
  • Ollomont in Ollomonte
  • Oyace in Oiasse
  • Pont-Bozet in Pianboseto
  • Pré-Saint-Didier in San Desiderio Terme
  • Rhêmes in Val di Rema
  • Saint-Oyen in Sant’Eugendo
  • Saint-Rhémy in San Remigio
  • Saint-Vincent in San Vincenzo della Fonte
  • Torgnon in Torgnone
  • Valgrisanche in Valgrisenza
  • Valpelline in Valpellina
  • Valsavaranche in Valsavàra
  • Valtournanche in Valtornenza
  • Verrès in Castel Verrès

Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Dato a Sant’Anna di Valdieri, addì 22 luglio 1939-XVII

VITTORIO EMANUELE

MUSSOLINI

Visto, il Guardesigilli: GRANDI
Registrato alla Corte dei conti, addì 29 settembre 1939-XVII
Atti del Governo, registro 413, foglio 152. — MANCINI