R.D. 22 luglio 1939, n. 1442 - Riduzione in forma italiana delle denominazioni di trentadue Comuni della provincia di Aosta

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Regno d'Italia

1939 diritto diritto R.D. 22 luglio 1939, n. 1442 Intestazione 15 maggio 2013 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Riduzione in forma italiana delle denominazioni di trentadue Comuni della provincia di Aosta
1939
G.U. di pubblicazione: 6 ottobre 1939, n. 234

VITTORIO EMANUELE III

PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE

RE D’ITALIA E DI ALBANIA

IMPERATORE D’ETIOPIA


Ritenuta l'opportunità di ridurre in forma italiana le denominazioni dei comuni di Allain, Antey-Saint-André, Arvier, Ayas, Bionaz, Brusson, Challant, Chambase, Chamois, Champorcher, Châtillon, Courmayeur, Donnaz, Doues, Étroubles, Gressoney, La-Magdeleine, La Thuile, Ollomont, Oyace, Pont-Bozet, Pré-Saint-Didier, Rhêmes, Saint-Oyen, Saint-Rhémy, Saint-Vincent, Torgnon, Valgrisanche, Valpelline, Valsavaranche, Valtournanche e Verrès;

Vedute le relative deliberazioni delle Amministrazioni comunali interessate e del Rettorato della provincia di Aosta;

Inteso il parere della Reale commissione per la revisione della toponomastica della Carta d’Italia;

Veduto l’art. 266 del testo unico della legge comunale e provinciale approvato con Nostro decreto 3 marzo 1934-XII, n. 383;

Sulla proposta del DUCE del Fascismo, Capo del Governo, Ministro per l’interno;

Abbiamo decretato e decretiamo:

Le denominazioni dei suindicati trentadue Comuni della provincia di Aosta sono modificati come appresso:

  • Allain in Alleno
  • Antey-Saint-André in Antei Sant’Andrea
  • Arvier in Arviè
  • Ayas in Aiàs
  • Bionaz in Biona
  • Brusson in Brussone
  • Challant in Villa Sant’Anselmo
  • Chambave in Ciambave
  • Chamois in Camosio
  • Champorcher in Campo Laris
  • Châtillon in Castiglion Dora
  • Courmayeur in Cormaiore
  • Donnaz in Donàs
  • Doues in Dovia d’Aosta
  • Étroubles in Etroble
  • Gressoney in Gressonei
  • La-Magdeleine in La Maddalena d’Aosta
  • La Thuile in Porta Littoria
  • Ollomont in Ollomonte
  • Oyace in Oiasse
  • Pont-Bozet in Pianboseto
  • Pré-Saint-Didier in San Desiderio Terme
  • Rhêmes in Val di Rema
  • Saint-Oyen in Sant’Eugendo
  • Saint-Rhémy in San Remigio
  • Saint-Vincent in San Vincenzo della Fonte
  • Torgnon in Torgnone
  • Valgrisanche in Valgrisenza
  • Valpelline in Valpellina
  • Valsavaranche in Valsavàra
  • Valtournanche in Valtornenza
  • Verrès in Castel Verrès

Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Dato a Sant’Anna di Valdieri, addì 22 luglio 1939-XVII

VITTORIO EMANUELE

MUSSOLINI

Visto, il Guardesigilli: GRANDI
Registrato alla Corte dei conti, addì 29 settembre 1939-XVII
Atti del Governo, registro 413, foglio 152. — MANCINI