Renovatione della Chiesa/Ammaestramenti/23

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Ammaestramenti, avvisi e ricordi
XXIII. Delle cause della tiepidità e dell'levare quel che impedisce la perfezione

../22 ../24 IncludiIntestazione 01 ottobre 2009 75% Cristianesimo

Ammaestramenti, avvisi e ricordi
XXIII. Delle cause della tiepidità e dell'levare quel che impedisce la perfezione
Ammaestramenti - 22 Ammaestramenti - 24


1. Sapete, sorella, perché siate tanto tiepida nel divin servizio? Perché vivete a caso, e non havete zelo della propria salute e perfezione.

2. L’anima che vuole arrivare alla perfezione, fra l’altre cose che la deve fare, bisogna che conosca e levi gl’ostacoli che gli son d’impedimento, e in particulare tre:

1) l’amor delle creature, e molto più di se medesima;

2) la simulazione d’havere una cosa nel cuore e un’ altra dirne con la bocca;

3) e la disobbedienza a Dio e a superiori.

3. State lontana da voi medesima e spogliata d’ogn’amor proprio, e in tutti i vostri esercizi non cercate mai il vostro comodo.

4. Tenete per certo che quanto più siate attaccata a voi medesima, tanto più vi scostate da Dio, perché non comporta tanta gran purità punto d’amor proprio nell’anima. E per il contrario, tanto quando più vi scosterete da voi medesima tanto più v’accosterete a Dio sommo bene.