Renovatione della Chiesa/Ammaestramenti/3

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Ammaestramenti, avvisi e ricordi
III. Dell'osservanza della regola e constituzione

../2 ../4 IncludiIntestazione 01 ottobre 2009 75% Cristianesimo

Ammaestramenti - 2 Ammaestramenti - 4

1. Guardatevi di non pigliare un’estremità nel vostro vivere, ma puntualmente osservate la vostra regola che è la via retta.

2. Stimate più la subiezione e obbedienza regolare che l’alte contemplazione, perché tutti gl’ordini e regole della Religione sono ordinate dallo Spirito Santo et esercitandovi in quelle siate certa che fate la volontà di Dio, e non vi potete assicurar di farla ne particulari esercizi, ancor che buoni e santi.

3. Ponete amore e abbiate un grand’affetto alla regola e constituzione, e osservate ciascuna regola e ordine di essa con il maggior affetto a voi possibile.

4. Cercate d’essere instrutta di quello che v’obbliga la regola, e fate le penitenzie che essa comanda secondo i difetti in quella commessi.


5. Attendete e notate ogni punto, anzi ogni sillaba della nostra regola, essendo ogni minima parola di essa formata dallo Spirito Santo, e siate sollecita e zelante in osservarla, e in particulare guardatevi dall’ozio tanto detestato da essa; osservate il silenzio, seguitate sempre, e siate sollecita al coro, refettorio et a tutti gl’altri esercizi.

6. Pensate d’havere a esser sola voi a osservare ogni minima cosa della regola e constituzione, e che da voi sola habbia a dependere il mantenimento e vigore di essa.