Riforma Fornero/Art. 24 c. 28

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Riforma Fornero/Art. 24 c. 27-bis agg. 1

Riforma Fornero/Art. 24 c. 29 agg. 1 IncludiIntestazione 12 luglio 2015 75% Da definire

Art. 24 c. 27-bis agg. 1 Art. 24 c. 29 agg. 1

Testo in vigore dal: 6-12-2011

Valutazione sostenibilità e adeguatezza delle prestazioni pensionistiche

28. Il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, costituisce, senza oneri aggiuntivi per la finanza pubblica, una Commissione composta da esperti e da rappresentanti di enti gestori di previdenza obbligatoria nonche' di Autorita' di vigilanza operanti nel settore previdenziale, al fine di valutare, entro il 31 dicembre 2012, nel rispetto degli equilibri programmati di finanza pubblica e delle compatibilita' finanziarie del sistema pensionistico nel medio/lungo periodo, possibili ed ulteriori forme di gradualita' nell'accesso al trattamento pensionistico determinato secondo il metodo contributivo rispetto a quelle previste dal presente decreto. Tali forme devono essere funzionali a scelte di vita individuali, anche correlate alle dinamiche del mercato del lavoro, fermo restando il rispetto del principio dell'adeguatezza della prestazione pensionistica. Analogamente, e sempre nel rispetto degli equilibri e compatibilita' succitati, saranno analizzate, entro il 31 dicembre 2012, eventuali forme di decontribuzione parziale dell'aliquota contributiva obbligatoria verso schemi previdenziali integrativi in particolare a favore delle giovani generazioni, di concerto con gli enti gestori di previdenza obbligatoria e con le Autorita' di vigilanza operanti nel settore della previdenza.

Altri progetti

La riforma delle pensioni Fornero commentata su Wikibooks