Rime (Michelangelo)/194. Qui vuol mie sorte c'anzi tempo i' dorma

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
194. Qui vuol mie sorte c'anzi tempo i' dorma

../193. A pena prima aperti gli vidd'io ../195. Se qui cent'anni t'han tolto due ore IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75% Poesie

194. Qui vuol mie sorte c'anzi tempo i' dorma
193. A pena prima aperti gli vidd'io 195. Se qui cent'anni t'han tolto due ore
[p. 99 modifica]

 
  Qui vuol mie sorte c’anzi tempo i’ dorma,
né son già morto; e ben c’albergo cangi,
resto in te vivo, c’or mi vedi e piangi,
se l’un nell’altro amante si trasforma.