Rime (Rinuccini)/Quel pauroso spirto che procede

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Quel pauroso spirto che procede

../Donna gentile, il lauro trionfante ../Non argento, oro o pietre prezïose IncludiIntestazione 19 settembre 2012 100% Da definire

Cino Rinuccini - Rime (XIV secolo)
Quel pauroso spirto che procede
Donna gentile, il lauro trionfante Non argento, oro o pietre prezïose
[p. 29 modifica]

Quel pauroso spirto che procede
     D’Amore, e sempre seco morte mena,
     Mi par che v’abbi avvolto la catena
     4Al collo, per fuor trarvi di merzede.
Nè la trist’alma va con altro piede,
     Poich’ha così perduta ogn’altra lena,
     Che tremar fammi tanto a vena a vena;
     8Con tanta forza crudeltà vi fiede.
Ma il rimedio di sì stremo punto
     È la speranza ch’altri in vita tiene,
     11Con pazïenza pregando il signore
Che regna tra li Dei, che ’l già consunto
     Animo stanco e pien di tutte pene,
     14Conforti con un bel guardo d’amore.