Rime (Rinuccini)/Saggio è colui che bene spende il tempo

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Saggio è colui che bene spende il tempo

../La fe ch'ha posto dentro il mio signore ../S'io potessi eternar tanto il mio nome IncludiIntestazione 19 settembre 2012 100% Da definire

Cino Rinuccini - Rime (XIV secolo)
Saggio è colui che bene spende il tempo
La fe ch'ha posto dentro il mio signore S'io potessi eternar tanto il mio nome
[p. 27 modifica]

Saggio è colui che bene spende il tempo,
     E saggio è quel che leggiadro ad Amore
     Onestamente serve, sicchè Amore
     4Seguir gli fa virtù ’n giovinil tempo;
E poi quando ne viene il vecchio tempo,
     Va diponendo la forza d’Amore,
     E veste l’alma sua d’un altro Amore,
     8Per maritarsi a Dio in cotal tempo.
Ma più saggio è colui che sua giornata
     Corregge sì, ch’altro non cerca il core
     11Che bramar sempre aver l’alma beata.
Ond’io v’ho per più saggio, e tal giornata
     Vi secondi Jesù, chè ’l vostro core
     14Nel fin si posi in la vita beata,