Rime e ritmi/Nel chiostro del santo

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Nel chiostro del santo

../Alla signorina Maria A. ../Jaufré Rudel IncludiIntestazione 1 febbraio 2012 100% Da definire

Alla signorina Maria A. Jaufré Rudel

[p. 944 modifica]


NEL CHIOSTRO DEL SANTO


Sí come fiocchi di fumo candido
tenui sfilando passan le nuvole
su l’aëree cupole, sovra
4le fantastiche torri del Santo;

passan pe ’l cielo turchino, limpido,
fresco di pioggia recente: sonito
di mondo lontano par l’eco
8tra le arcate che abbraccian le tombe.

Tal su l’audacie de gli anni giovani
a me poeta passâro i cantici,
ed ora ne l’animo chiuso
12solitaria ne mormora l’eco.

[p. 945 modifica]

Sí come nubi, sí come cantici
fuggon l’etadi brevi de gli uomini:
dinanzi da gli occhi smarriti,
16ombra informe, che vuol l’infinito?