Rime nuove/Libro II/Dietro a un ritratto dell'Ariosto

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Poesie

../Ho il consiglio a dispetto ../Sole e amore IncludiIntestazione 7 febbraio 2012 100% poesie

Libro II - Dietro a un ritratto dell'Ariosto
Libro II - Ho il consiglio a dispetto Libro II - Sole e amore
[p. 563 modifica]


XX.

DIETRO UN RITRATTO DELL’ARIOSTO


Questa che a voi, donna gentil, ne viene
Imagin viva del divin lombardo
Ne l’ampia fronte e nel fiso occhio e tardo
4Lo stupor de’ gran sogni anche ritiene.

Oh lui felice! il qual, poi ch’ebbe piene
Tutte del mondo suo lieto e gagliardo
Le carte, aprir piú non sostenne il guardo
8Sotto povero ciel, su meste arene.

E piú felice ancor! ché non favore
Di prence e di vulgo aura ogn’or novella
11Né di tëologal donna l’amore,

Ma premio a’ canti era una bocca bella,
Che del fronte febeo lenía l’ardore
14Co’ baci, e quel fulgea come una stella.