Rime nuove/Libro II/Sole e amore

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Poesie

../Dietro a un ritratto dell’Ariosto ../Mattutino e notturno IncludiIntestazione 7 febbraio 2012 100% poesie

Libro II - Dietro a un ritratto dell’Ariosto Libro II - Mattutino e notturno
[p. 564 modifica]


XXI.

SOLE E AMORE


Lievi e bianche a la plaga occidentale
Van le nubi: a le vie ride e su ’l fòro
Umido il cielo, ed a l’uman lavoro
4Saluta il sol, benigno, trionfale.

Leva in roseo fulgor la cattedrale
Le mille guglie bianche e i santi d’oro,
Osannando irraggiata: intorno, il coro
8Bruno de’ falchi agita i gridi e l’ale.

Tal, poi ch’amor co ’l dolce riso via
Rase le nubi che gravârmi tanto,
11Si rileva nel sol l’anima mia,

E molteplice a lei sorride il santo
Ideal de la vita: è un’armonia
14Ogni pensiero, ed ogni senso un canto.