Salmi (Diodati 1821)/capitolo 21

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../ capitolo_20

../capitolo_22 IncludiIntestazione 28 marzo 2012 75% Da definire

capitolo 20 capitolo 22

[p. 468 modifica]

SALMO 21.

Ringraziamento per la vittoria.

Salmo di Davide, dato al Capo de’ Musici.

1 SIGNORE, il re si rallegrerà nella tua forza; e quanto festeggerà egli grandemente della tua vittoria!

2 Tu gli hai dato il desio del suo cuore1, e non gli hai rifiutato quel ch’egli ha pronunziato colle sue labbra. (Sela.)

3 Perciocchè tu gli sei venuto incontro con benedizioni di beni; tu gli hai posta in sul capo una corona d’oro finissimo2.

4 Egli ti aveva chiesta vita, e tu gli hai dato lunghezza di giorni in perpetuo.

5 La sua gloria è grande per la tua vittoria; tu hai messa sopra lui maestà e magnificenza;

6 Perciocchè tu l’hai posto in benedizioni in perpetuo; tu l’hai rallegrato di letizia col tuo volto.

7 Perciocchè il re si confida nel Signore, e nella benignità dell’Altissimo, egli non sarà giammai smosso.

8 La tua mano troverà tutti i tuoi nemici; la tua destra troverà quelli che t’odiano.

9 Tu li renderai simili ad un forno ardente, al tempo della tua ira; il Signore li abisserà nel suo cruccio, e il fuoco li divorerà.

10 Tu farai perire il frutto loro d’in sulla terra, e la lor progenie d’infra i figliuoli degli uomini;

11 Perciocchè hanno ordito del male contro a te, ed hanno divisata una malizia3, della quale però non potranno venire a capo.

12 Perciocchè tu li metterai per tuo bersaglio; tu tirerai diritto colle corde de’ tuoi archi contro alla lor faccia.

13 Innalzati, Signore, colla tua forza; noi canteremo, e salmeggeremo la tua potenza.