Scritti giovanili inediti/III

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
«Un esempio che bisogna seguire»

../II ../IV IncludiIntestazione 17 aprile 2017 100% Da definire

II IV

Berlino, 5 giugno 1921

Nella società moderna tutti sono organizzati: materialmente o moralmente, politicamente o no, ma tutto deve seguire un ordine prestabilito. Noi siamo giovani, siamo ragazzi ancora, ma anche noi dobbiamo essere organizzati in tutte le espressioni della nostra vita quotidiana.

Però bisogna esserlo con intelligenza, perché se i tempi moderni sono più propensi al collettivismo, non bisogna fare scomparire la nostra individualità nella marea della vita.

Ma disciplinarci, ma disciplinare le nostre energie, bisogna farlo, e con ardore e con buona volontà. Le persone adulte facendolo ci danno un esempio che bisogna assolutamente seguire, per poi non essere travolti dal collettivismo umano e perché non ci trovi sperduti entrando nella vita attiva. Ricordatevene, giovani...

L. Ginzburg