Trattato della Pittura (da Vinci)/Parte seconda/68. S'egli è meglio disegnare in compagnia o no

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Parte seconda
68. S'egli è meglio disegnare in compagnia o no

Trattato della Pittura (da Vinci)/Parte seconda/67. Che si deve prima imparare la diligenza che la presta pratica Trattato della Pittura (da Vinci)/Parte seconda/69. Modo di bene imparare a mente IncludiIntestazione 1 giugno 2008 75% Pittura

Parte seconda
68. S'egli è meglio disegnare in compagnia o no
Parte seconda - 67. Che si deve prima imparare la diligenza che la presta pratica Parte seconda - 69. Modo di bene imparare a mente

Dico e confermo che il disegnare in compagnia è molto meglio che solo, per molte ragioni. La prima è che tu ti vergognerai di esser visto nel numero dei disegnatori essendo insufficiente, e questa vergogna sarà cagione di buono studio; secondariamente, la invidia buona ti stimolerà ad essere nel numero de’ piú laudati di te, ché l’altrui laude ti spronerà; l’altra è che tu piglierai degli atti di chi farà meglio di te; e se sarai meglio degli altri, farai profitto di schivare i mancamenti, e l’altrui laude accrescerà la tua virtú.