Wikisource:Libri/San Marco

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XX secolo

S canti cantastoria San Marco Intestazione 8 aprile 2013 75% canti

San Marco[modifica]

Popol d'Italia avanti avanti,
bagna nel mar le tue bandiere,
gente di mille primavere
l'ora dei forti suonerà.

{{subst:Libro salvato/R|5}}Stretto il patto con la morte
chiusa in pugno abbiam la sorte,
sui leoni l'abbiam giurato
per l'eterna libertà, la libertà...

San Marco! San Marco!
{{subst:Libro salvato/R|10}}cosa importa se si muore,
quando il grido del valore
con i fanti eterno sta.

Arma la prora o marinaio,
vesti la giubba di battaglia,
{{subst:Libro salvato/R|15}}per la salvezza dell'Italia
forse doman si morirà.

Come a Lissa, così a Premuda
pugneremo a spada nuda,
sui leoni l'abbiam giurato
{{subst:Libro salvato/R|20}}per l'eterna libertà, la libertà...

San Marco! San Marco!
cosa importa se si muore,
quando il grido del valore
con i fanti eterno sta.

Testi correlati[modifica]
San Marco

Categoria:Canti della Repubblica Sociale Italiana