San Marco

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XX secolo

S canti cantastoria San Marco Intestazione 8 aprile 2013 75% canti

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Popol d'Italia avanti avanti,
bagna nel mar le tue bandiere,
gente di mille primavere
l'ora dei forti suonerà.

5Stretto il patto con la morte
chiusa in pugno abbiam la sorte,
sui leoni l'abbiam giurato
per l'eterna libertà, la libertà...

San Marco! San Marco!
10cosa importa se si muore,
quando il grido del valore
con i fanti eterno sta.

Arma la prora o marinaio,
vesti la giubba di battaglia,
15per la salvezza dell'Italia
forse doman si morirà.

Come a Lissa, così a Premuda
pugneremo a spada nuda,
sui leoni l'abbiam giurato
20per l'eterna libertà, la libertà...

San Marco! San Marco!
cosa importa se si muore,
quando il grido del valore
con i fanti eterno sta.

Testi correlati