Adiecta (1905)/I/XLII

Da Wikisource.
La goccia

../XLI ../XLIII IncludiIntestazione 20 febbraio 2015 100% Da definire

I - XLI I - XLIII
[p. 394 modifica]

LA GOCCIA

da V. Hugo.



     La sorgente cadea giù per la roccia,
giù nel tremendo mare, a goccia a goccia,
e il mar tremendo che le navi infrange,
4disse — che vuol da me costei che piange?

     Io sono la tempesta e lo spavento!
giungo dove finisce il firmamento.
Io son l’immensità dell’orizzonte,
8che bisogno ho di te, povera fonte? —

     E la fonte rispose al mar tremendo:
— l’amara immensità non ti contendo,
ma ti do quel che non sapresti avere:
12una goccia ti do che si può bere. —