Archivio Glottologico Italiano, vol. II, 1876/Lagomaggiore, Rime genovesi della fine del secolo XIII e del principio del XIV/CXI. De cupiditate sacerdotibus

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
CXI. De cupiditate sacerdotibus

../CX. De quodam qui decipit pluries quendam ../CXII. De custodiendo gladium in tabula IncludiIntestazione 26 marzo 2014 75% Da definire

Lagomaggiore, Rime genovesi della fine del secolo XIII e del principio del XIV - CX. De quodam qui decipit pluries quendam Lagomaggiore, Rime genovesi della fine del secolo XIII e del principio del XIV - CXII. De custodiendo gladium in tabula
[p. 283 modifica]

CXI.
De cupiditate sacerdotibus1 (ivi).


E creo veramente,
che quando un preve consente
un quiston tanto preicar
4quando iorno e tanto da lavorar,2
che unto l a de qualche seo
chi lo fa cossi star queo;
e for misso li am in man
8peiver o zenzavro o safran.
ni zo maraveia me paira;3
che quando l omo e in so aira,
fin che par venir oxello
12no de laxar lo cazanelo.

Note

  1. CXI. tit. sacerdotum.
  2. 4. quando iorno e da lavorar.
  3. 9. forse ve paira.