Archivio Glottologico Italiano, vol. II, 1876/Lagomaggiore, Rime genovesi della fine del secolo XIII e del principio del XIV/CXXI. De utendo in mane parvum do bono vino

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
CXXI. De utendo in mane parvum do bono vino

../CXX. Quando dominus non iudicet cum furore ../CXXII. De nostri cives antiqui qui sunt male dispoxiti IncludiIntestazione 26 marzo 2014 75% Da definire

Lagomaggiore, Rime genovesi della fine del secolo XIII e del principio del XIV - CXX. Quando dominus non iudicet cum furore Lagomaggiore, Rime genovesi della fine del secolo XIII e del principio del XIV - CXXII. De nostri cives antiqui qui sunt male dispoxiti
[p. 286 modifica]

CXXI.

De utendo in mane parvum do bono vino (ivi).


De stae che la gran calura
e le tavanne e li negin
fan li corpi d imor pin

[p. 287 modifica]

4e enfermar cun penna dura;
per schivar ogni malura,
dixe maistro Robin
che chi sa siropo fin,
8gentir, nao de grande aotura,
per confortar la natura
ne prenda ogni matim
no tropo, ma pochetim,
12in conveneiver mesura.
e zo loa la Scritura;
e pusor nostri vexin
sempre usando nostro camin
16dixem che el e strae segura.